Linfotaping

Linfotaping

Taping NeuroMuscolare

Terapia biomeccanica che usa stimoli compressivi e decompressivi per ottenere benefici sul sistema muscolo scheletrico, vascolare, linfatico e neurologico. Attraverso l’applicazione di un nastro adesivo ed elastico e di una stimolazione meccanica, si creerà spazio nei tessuti, favorendo il drenaggio linfatico, diminuendo il dolore e migliorando il movimento. Il Linfotaping, sviluppato in Italia nel 2003, si distingue nettamente dal Taping convenzionale, migliorando oltre che muscoli ed articolazioni anche la circolazione sanguigna e linfatica.

Come funziona?

Con il sistema Taping NeuroMuscolare, si applica un nastro che andrà a sollevare con un moto ondulatorio la pelle che determinerà uno stiramento ed una contrazione amplificata. La linfa raggiungerà più velocemente i vasi linfatici, così che l’effetto ottenuto dal Taping NeuroMuscolare sia quello di un drenaggio continuo.

Ideale per...

Favorire drenaggio linfatico e contrastare diverse forme di edema;
Migliorare la vascolarizzazione e l’ossigenazione cellulare rigenerando il tessuto cutaneo e connettivale;
Ridurre dolore e ampliare movimento di zone colpite da traumi.

Data

22 Febbraio 2018

Tags

Corpo, Viso, Massaggi, Mani e Piedi